Caruso e Minini

Caruso&Minini, due famiglie e due storie diverse che si intrecciano e si fondono quando Stefano Caruso, terza generazione di vignaioli, incontra Mario Minini, titolare di un’azienda di commercializzazione del Nord Italia. Insieme fondano, a Marsala, la Caruso&Minini, nell’estrema Sicilia Occidentale.

I terreni sono quelle di Giummarella e Cuttaia, dislocate su un gruppo di colline a est di Marsala, al confine dei comuni di Salemi e Mazara del Vallo, con un’altitudine massima di 450m s.l.m.

I vitigni autoctoni ospitati sono il Grillo, Catarratto, Grecanico, Inzolia, Nero d’Avola e Perricone, ma anche i vitigni internazionali come Cabernet Sauvignon, Chardonnay, Syrah e Merlot.

Caruso & Minini ha una linea di vini biologici certificata, in modo da garantire una produzione sostenibile e rispettosa dell’ambiente, ma anche dei vini prodotti senza chimica sia in vigna che in cantina.

0