Passopisciaro

La Cantina Passopisciaro nasce nel 2000 per volontà di Andrea Franchetti, un produttore vinicolo originario della Toscana (dove possiede la tenuta di Trinoro), e si estende lungo il fianco settentrionale dell’Etna, nel territorio comunale di Castiglione di Sicilia.

I vigneti della azienda, della varietà Nerello Mascalase, Chardonnay, Petit Verdot e Cesanese d’Affile, coprono una superficie complessiva di circa 26 ettari, sono posti fra i 500 ed i 1000 metri di altitudine ed occupano le zone coltivabili di quel versante del vulcano.

Le tenute della cantina Passopisciaro sono costituite infatti da un insieme di Contrade, di origine antica, risultato di colate laviche distinte, sgorgate dal cratere dell’Etna in periodi storici diversi e da diverse profondità. Queste contrade sono Chiappemacine, Porcaria, Montedolce, Guardiola, Rampante e Sciaranuova che danno uve di diverso sapore anche a pochi metri di distanza, perché cresciute su terreni diversi ma tutti fertili, ricchi di minerali e ben drenati.

La cantina Passopisciaro produce circa 70000 bottiglie di vino pregiato dell’Etna delle seguenti varietà: Passopisciaro, Guardiola, Franchetti, Contrada Chiappemacine, Contrada Guardiola, Contrada porcaria, Contrada Sciaranuova, Contrada Rampante. Il punto di forza di tutta la produzione è sicuramente il Nerello Mascalese che, dopo l’ottima annata del 2004, è diventato molto noto a livello nazionale ed internazionale e costituisce attualmente la base di quasi tutti i vini della cantina.



Garanzia al 100%
di acquistare il vero Made In Sicily dai Migliori Produttori Locali!